Si disputano questo sabato 4 novembre le gare della quarta giornata del campionato di Serie A femminile.
Dopo il pareggio ottenuto sabato scorso nel derby le ragazze di Agsm Verona sono chiamate ad affrontare una trasferta proibitiva sul campo della corazzata Juventus, capolista a punteggio pieno.
Il club presieduto da Andrea Agnelli si è affacciato prepotentemente nella massima serie femminile acquisendo il titolo sportivo del Cuneo e allestendo da subito una formazione di alto livello.
Le scaligere raggiungeranno il capoluogo piemontese venerdì pomeriggio dopo la seduta di rifinitura. Il match, che verrà disputato allo Juventus Training Center di Vinovo, è stato posticipato con inizio alle ore 17,00.
Mister Longega dovrà probabilmente rinunciare al difensore irlandese Shauna Peare per un problema muscolare.

Le ex:
Sono tre le atlete in maglia bianconera che hanno militato in passato nell’Agsm Verona. Si tratta di Aurora Galli e Lisa Boattin l’anno scorso in gialloblù, e di Cecilia Salvai.

Le probabili formazioni:
Juventus: Giuliani, Hyyrynen, Lenzini, Salvai, Franco, Boattin, Rosucci, Galli, Zelem, Glionna, Bonansea.
Allenatore: Rita Guarino.
Agsm Verona: Lemey, Lipman, Soffia, Hill, Bardin, Thorvaldsdottir, Kongouli, Fishley, Nichele, Ambrosi, Asgrimdottir.
Allenatore: Renato Longega.
Arbitro: Kevin Bonacina di Bergamo.
Assistenti: Andrei Vernica di Collegno e Gabriele Spina di Chivasso.

Il programma della 4^ giornata di Serie A e le designazioni arbitrali:
Tavagnacco – Res Roma (Tappeiner di Merano);
Fimauto Valp. Chievo – Pink Bari (Damiani di Sondrio);
Fiorentina – Brescia (Menicucci di Lanciano);
Juventus – Agsm Verona (Bonacina di Bergamo);
Mozzanica – Empoli (Gasperotti di Rovereto);
Ravenna – Sassuolo (Palmieri di Conegliano).

Foto Federico Fenzi per Agsm Verona

Le interviste pre-match: