Ha portato fortuna l’arrivo, direttamente da Napoli, della statuetta dedicata al capitano gialloblù Melania Gabbiadini che ha ricevuto il gradito dono poco prima della gara. Al termine del match che ha visto il ritorno alla vittoria del team scaligero tocca proprio alla numero otto sottoporsi alle rituali domande della stampa:

statuetta2<Finalmente siamo tornate a vincere, a sprazzi abbiamo anche ritrovato il nostro gioco, quello che è mancato da troppe partite. Sbagliamo ancora troppo rischiando di compromettere tutto il lavoro svolto, ma comunque oggi credo che qualcosa di buono abbiamo fatto vedere e quindi sono abbastanza soddisfatta.
Lo sfortunato episodio iniziale ci ha fatto reagire positivamente anche se dobbiamo mettere ancora di più la testa in campo.
Oggi siamo anche contente per Sofia che ha potuto finalmente scendere in campo. Conosciamo le sue ottime qualità e ci potrà dare una mano da qui in avanti. L’abbiamo aspettata e adesso che sta gradualmente tornando in forma sarà un’arma in più per noi>.

D.P,
Foto Federico Fenzi.

Lascia un Commento