Giovanissima ma con atteggiamenti e spirito da veterana. Giulia Bardin è diventata subito una pedina inamovibile dell’undici titolare del Verona ed anche nella sfida con l’Empoli ha dato un contributo positivo sfiorando anche il gol con una conclusione dalla lunga distanza.
Per lei è la prima intervista del dopo gara in sala stampa dove giunge con un volto soddisfatto. Queste le sue dichiarazioni:
<C’è da essere soddisfatte oggi, poiché nonostante non abbiamo fatto vedere cose strabilianti si vede che qualcosa è cambiato e stiamo iniziando ad ingranare anche come intesa di squadra e l’ambiente era molto più positivo.
Nell’intervallo il mister ci ha svegliate a dovere e siamo scese in campo per la ripresa con un altro spirito.
Sabato prossimo ci aspetta una trasferta molto impegnativa contro un Tavagnacco che è forse la squadra più in forma del momento. Speriamo di avere una prestazione migliore rispetto a quelle delle ultime settimane, partendo da quanto di buono abbiamo dimostrato oggi nella ripresa>.

Foto Mirko Barbieri per Agsm Verona.