Alle 20,30 si accendono i riflettori dell’Olivieri di via Sogare per la gara ad eliminazione diretta tra Agsm Verona e Fimauto Valpolicella.

Si disputa questo giovedì 13 aprile con inizio alle ore 20,30 allo Stadio Olivieri di via Sogare il derby tra Agsm Verona e Fimauto Valpolicella, gara unica ad eliminazione diretta valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia. In caso di parità al termine dei 90′ regolamentari per decidere chi accederà ai quarti si procederà direttamente con i calci di rigore.
Per proseguire la corsa in Coppa il Verona dovrà mantenere alta la concentrazione contro la capolista del girone C della Serie B che può vantare nel proprio organico molte atlete esperte della massima serie. Prima fra tutte Valentina Boni che indossò la maglia gialloblù dal 1997 al 2010 collezionando 222 presenze e 119 reti.
Mister Longega ha potuto allenare la squadra con il rientro delle cinque Nazionali Azzurre a partire da lunedì, mentre il portiere Thalmann e l’attaccante Kongouli torneranno dai rispettivi impegni di Nazionale solamente nell’immediata vigilia del match.

 Il cammino delle due veronesi in Coppa Italia:
Nei precedenti turni di Coppa Italia il cammino delle due formazioni è stato simile:
L’Agsm Verona nel primo turno ha eliminato il Vicenza sommergendolo di reti ( 9-0 tra le mura amiche, 8-0 nel capoluogo berico).
Nel secondo turno le gialloblù si sono imposte 4-0 sul campo della Pro San Bonifacio.
Il cammino della Fimauto Valpolicella è iniziato eliminando le veneziane del Marcon ( vittoria 2-1 in trasferta e 4-0 in casa).
Nel secondo turno il Valpo in gara unica ha superato 5-0 le romagnole del Castelvecchio.

I precedenti confronti tra le due squadre veronesi:
Sono tutti a favore del più blasonato Agsm Verona i pochi precedenti tra le due squadre veronesi.
Nella passata stagione sportiva il derby di Coppa Italia si concluse con la vittoria del Verona per 4-0.
Due i confronti nel massimo campionato risalenti alla stagione sportiva 2013/2014 quando la Fimauto Valpolicella militava in Serie A. L’Agsm Verona si impose 4-2 all’andata e 7-0 nel match di ritorno.

Gli eventi correlati al match:
Sono stati organizzati alcuni eventi collaterali all’ Electro Team match che vedranno impegnate le bambine del settore giovanile Hellas Verona, ma anche i “Maestri Risottari” di Isola della Scala che daranno la possibilità agli sportivi di degustare uno dei prodotti tipici della cucina veronese.
Verrà data attenzione anche al sociale. Il match sarà infatti dedicato alla sensibilizzazione verso le iniziative della Lega Italiana Fibrosi Cistica.

Le probabili formazioni:
Agsm Verona: Thalmann, Rodella, Di Criscio, Meneghini, Boattin, Galli, Soffia, Nichele, Gabbiadini, Giugliano, Piemonte (Kongouli).
Allenatore: Renato Longega.
Fimauto Valpolicella: Meleddu, Bissoli Nhaga, Faccioli, Salamon, Solow, Mascanzoni Daiana, Capovilla, Carradore, Mascanzoni Debora, Boni, Zamarra.
Allenatore: Diego Zuccher.
Arbitro: Alessio Caporale di Abbiategrasso.
Assistenti: Enrico Tosi e Christian Marini di Verona.

Il quadro completo degli ottavi di finale della Coppa Italia:
NOVESE – MOZZANICA  0-4
AZALEE – BRESCIA (12/04 ore 18,00) Sfira di Pordenone.
INTER – TAVAGNACCO (25/04 ore 15,00)
AGSM VERONA – FIMAUTO VALPOLICELLA (13/04 ore 20,30) Caporale di Abbiategrasso.
UNTERLAND – S.ZACCARIA (12/04 ore 15,30) Santarossa di Pordenone.
EMPOLI – CHIETI (12/04 ore 15,30) Mihalache di Terni.
NEBRODI – FIORENTINA  0-5
PINK BARI – RES ROMA 0-0 (5-3 dcr).

D.P.
Foto Federico Fenzi.

Lascia un Commento